Sabato 29 Febbraio

Aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio - 22.08
Previsione meteo a cura di:

Ritratto di Conrad
"Conrad"
Ritratto di fede94
"fede94"
Sintesi: 

Coperture in aumento dalla nottata. Mattinata irregolarmente nuvolosa, mentre dal pomeriggio/sera l'ingresso di una debole perturbazione porterà deboli precipitazioni sparse, soprattutto tra Genova e ligure di levante.

Mattino:

Nottata e mattinata con coperture medio-alte in aumento via via più spesse, in un contesto generalmente asciutto.

Pomeriggio: 

Primo pomeriggio con nubi fitte che renderanno il cielo molto nuvoloso o coperto, associato a deboli precipitazioni sul centro-ponente (e soprattutto zona della Alpi Liguri). Tra tardo pomeriggio e sera qualche pioggia dovrebbe farsi notare sui settori centro-orientali, mentre risulterà tendenzialmente più asciutto il tempo sul ponente.

Qualche fiocco di neve possibile sul comparto delle Alpi Liguri, mediamente oltre i 1200m.

Dalla notte piogge più convinte sui settori interni del levante regionale.

Temperature: 

In moderata flessione le massime, minime in leggero aumento.

Temperatura Minima: 
Temperatura Massima: 
13°
Vento: 

In rotazione da sud-est ed intensificazione.

Mare: 

Mosso.

Domenica 01 Marzo

Aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio - 22.25
Previsione meteo a cura di:

Ritratto di Conrad
"Conrad"
Ritratto di fede94
"fede94"
Sintesi: 

Notte e mattinata con precipitazioni tra il debole e il moderato sui settori di levante. Migliora nel pomeriggio, in particolare a ponente con anche schiarite.

Mattino:

Perturbazione con piogge anche moderate interesserà  in nottata il levante e Genova (settori est), per poi concentrarsi solo tra Tigullio e spezzino durante il corso della mattina

Ancora coperture compatte a ponente ,ma in un contesto asciutto.

Pomeriggio: 

Seconda parte di giornata con molte nubi ancora a levante, mentre schiarite anche ampie tenderanno ad affacciarsi tra savonese ed imperiese.

Temperature: 

Stazionarie o in lieve aumento.

Temperatura Minima: 
Temperatura Massima: 
13°
Vento: 

Moderato da sud fino alla mattina, in rapida rotazione a Nord. Burrasca di libeccio dal tardo pomeriggio al largo in parziale estensione a Tigullio, Spezzino ed Imperiese.

Mare: 

In lento aumento a molto mosso.

Lunedì 02 Marzo

Aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio - 22.34
Previsione meteo a cura di:

Ritratto di fede94
"fede94"
Sintesi: 

Passaggio perturbato con piogge e rovesci su tutta la regione, a tratti anche intensi.

Previsione:

Perturbazione in ingresso sulla nostre regione associata a piogge e rovesci moderati/forti per gran parte della giornata, nevicate sui monti a quote variabili dai 1000 ai 1400m.

Temperature: 

In leggero generale calo.

Temperatura Minima: 
Temperatura Massima: 
12°
Vento: 

Tesi o forti da sud, tendenti a nord rafficati sul centro-ponente a partire dal pomeriggio.

Mare: 

Molto mosso.

Martedì 03 Marzo

Aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio - 21.53
Previsione meteo a cura di:

Ritratto di Wario
"Wario"
Previsione:

Ancora instabilità al mattino sul centro-levante, schiarite in estensione da ponente durante il pomeriggio. Qualche nevicata possibile oltre i 1000m di quota.

Temperature: 

Stazionarie, salvo locali aumenti a ponente.

Temperatura Minima: 
Temperatura Massima: 
13°
Vento: 

Rafficato da nord.

Mare: 

Mosso.

Mercoledì 04 Marzo

Aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio - 21.49
Previsione meteo a cura di:

Ritratto di fede94
"fede94"
Previsione:

Bella giornata di sole ovunque, clima sempre poco freddo.

Temperature: 

Stazionarie.

Temperatura Minima: 
Temperatura Massima: 
14°
Vento: 

Moderato da nord.

Mare: 

Poco mosso.

Giovedì 05 Marzo

Aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio - 22.36
Previsione meteo a cura di:

Ritratto di fede94
"fede94"
Previsione:

Prevalenza di cielo soleggiato e terso per tutta la giornata.

Temperature: 

Stabili.

Temperatura Minima: 
Temperatura Massima: 
14°
Vento: 

Tesi settentrionali.

Mare: 

Mosso.

Approfondimenti

Inverno in arrivo per la prima settimana di Marzo?

Ritratto di Joyrayd
Pubblicato Venerdì, 28 Febbraio, 2020 - 16:18 da Giorgio "Joyrayd"

L'inverno 2019 / 2020 sarà ricordato come un NON inverno, ma quando meno te l'aspetti, la sorpresa si presenta sempre al fotofinish!

Negli ultimi giorni i maggiori modelli matematici stanno proponendo delle manovre tardo invernali con vari tentativi di irruzioni fredde e vari passaggi perturbati per almeno 7 / 10 giorni, senza dimenticare che avremo un importante sali e scendi termico.

Insomma, parola d'ordine dinamicità, incertezza ed instabilità meteorologica, avremo un mix autunno-inverno-primavera in un arco di 10 giorni. Giornate fredde e serene si alterneranno a giornate perturbate piovose e nevose. Non escludiamo neppure eventi a sorpresa come il graupel (neve tonda), spesso scambiata per grandine od anche improvvisi rovesci, ma ne parleremo giorno per giorno sulle previsioni emesse quotidianamente.

Proviamo a capire cosa potrebbe accadere, premettendo al solito la massima prudenza ed attenzione, visto che ad ogni aggiornamento modellistico la tendenza oltre le 60 / 100 ore è molto variabile ed incerta.

Prima di entrare nel dettaglio della tendenza giornaliera vediamo la situazione a livello globale con l'aiuto delle prossime tre carte.

La prima rappresenta la situazione attuale in cui vediamo due depressioni distinte, che porteranno instabilità durante i prossimi giorni; la "1" la prima ad interessarci, e la "2" quella che potrebbe interessarci da metà settimana.

Di seguito vediamo un minimo sul golfo Ligure (Lunedi 2) conseguenza della prima depressione "1", mentre vediamo la seconda scorrere sull'atlantico verso l'Europa "2".

In questa terza carta, l'evoluzione vedrebbe la seconda in transito tra Giovedi e Venerdi prossimi, raggiungendo e coinvolgendo l'Europa, l'Italia e anche la nostra regione.

TENDENZA ED ANALISI WEEKEND - Sabato 29/2 e Domenica 1/3 

Oggi, Venerdi 28, abbiamo avuto questa bella giornata stabile e dal cielo terso, ma già da domani (Sabato 29) il cielo tenderà a velarsi e farsi gradualmente più coperto sino in serata quando avremo qualche possibile fenomeno sparso, a cui seguirà un deciso peggioramento notturno che vedrà un passaggio da ponente a levante.

Domenica, il primo di Marzo, avremo una prima parte di giornata perturbata e caratterizzata da piogge significative, il clima sarà decisamente invernale e freddo con valori massimi costieri che difficilmente saliranno oltre i 10° (anche complice la ventilazione da nord attiva sino a parte del pomeriggio). Sull'interno e sul basso Piemonte le temperature saranno decisamente più basse. Già dal pomeriggio seguirà un miglioramento ed aperture diffuse. La quota neve sarà comunque elevata e probabilmente avremo fiocchi solo sulle Alpi Marittime sopra i 1500/1600 metri: qui di seguito vi lasciamo a qualche carta.

Precipitazioni Sabato notte - Domenica (fenomeni che dopo un passaggio notturno / primo mattino, trasleranno dal ponente ai settori di centro-levante)

0° Termico Domenica notte (800-1000 metri sulle Alpi marittime e i rilievi savonesi / genovesi, ben oltre i 1800 metri sui monti del levante ligure)

Temperature a livello europeo previste per domenica mattina

Dettaglio temperature nord-ovest Domenica primo mattino

TENDENZA DA LUNEDI 2 A MERCOLEDI 4

Lunedi, al mattino situazione tranquilla con cielo variabile, ma dal pomeriggio, sera e notte avremo un passaggio molto pertubato in particolare sul centro-levante ligure e area orientale piemontese con piogge anche forti. Freddo con quota neve attorno ai 1000 - 1200 metri. A quote costiere il clima sarà invernale, ma non gelido (circa 4° / 7° costieri e 0° / 5° interni / Piemonte). Nevicherà sulle Alpi Marittime attorno ai 900-1000 metri, ma possibile anche a quote inferiori.

Piogge Lunedi pomeriggio / sera

Da Martedi avremo un progressivo miglioramento che ci accompagnerà sino a Mercoledi, questo però sarà associato ad un calo termico che probabilmente ci farà scendere ancora di qualche decimo di grado; valori che potrebbero arrivare attorno ai 2° / 4° sulle zone costiere solitamente più fredde e orograficamente predisposte ai venti freddi da nord (zone agli sbocchi delle vallate savonesi e genovesi; cadibona, turchino, polcevera, bisagno....ecc).

Quindi avremo tempo soleggiato, ma dal clima decisamente invernale anche a causa dei venti da nord che ci faranno percepire le temperature decisamente più rigide.

Temperature Mercoledi mattina, con parte dell'Italia del nord e dell'europa nord orientale decisamente invernale

Cielo terso e sereno Mercoledi

TENDENZA DA GIOVEDI  5 A DOMENICA 8

L'outlook tra Giovedi e Domenica ci proietterebbe verso la fase più fredda di questa ondata tardo-invernale, con temperature negative su interno e basso Piemonte. Valori minimi costieri che potrebbero scendere a 1° / 4° gradi.

Giovedi la neve potrebbe cadere a quote medio-basse (500-600 metri) sulla Liguria e sino a 100-300 metri sul basso Piemonte, ovviamente avremo pioggia sul resto delle zone (anche forte).

In questo caso però ci stiamo già spingendo oltre ad una tendenza realistica e dall'evoluzione totalmente incerta.

Piogge previste per Giovedi

Temperatura ad 850 hPa (circa 1300-1500 metri)

Sempre, alla tendenza odierna, il prossimo fine settimana dovrebbe virare verso il bel tempo e il sole, ma con un clima davvero frizzante ed invernale. 

Se cosi fosse, la gita fuori porta, la sciata sulle bellissime Alpi marittime sarebbe sicuramente consigliata.

Ci ripetiamo sempre, ma l'evoluzione oltre le 50 / 60 ore aumenta esponenzialmente l'errore e quindi la stabilità previsionale. 

La tendenza per questo fine settimana è assolutamente realizzabile e plausibile, lo è anche quella tra Lunedi e Mercoledi (ma con la fase precipitativa che potrebbe cambiare), guardando oltre, l'attendibilità resta bassa e necessiterà di conferme ed ulteriori analisi.

Vi invitiamo a seguirci con i nostri consueti aggiornamenti e ad aggiungerci sul vostro smartphone su Telegram --> https://t.me/meteolanterna

Buon fine settimana!