Analisi inverno 2019-2020

61 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Registrato: 11/12/2012 - 22:44

Magari Giusege, magari.*scratch_one-s_head**boredom*

Ritratto di giusege
Offline
Registrato: 05/11/2017 - 07:38

Biggrin

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Here We Are Stop ...importanti news dal nostro amato/odiato VP Yes 3

VPS in contrazione vs. Minor SSW Siberiano, in forte displacement ad opera dell'Alta Aleutinica

Anomalie termiche massime in corrispondenza del maggior attrito tra le due strutture e maggior chiusura delle isoipse

UWind in deciso calo

Minor Warming in decisa crescita, con alcuni membri che puntano già all'inversione dello UWind

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Traduzione

La cavalcata della Prima Onda Planetaria avrà effetto modulante sulla ripartenza della sua "gemella" in risonanza sull'Atlantico.

Per quanto detto sopra, l'attuale rotazione e prossima dislocazione dei principali nuclei di vorticità verso il lobo siberiano del VP avrà l'effetto raro di svuotamento del comparto Canadese, per cui è lecito attendersi maggiore convergenza dei flussi già dai prossimi forecast.

Crescono quindi le chances per un nuovo disturbo a doppia cresta d'onda, dopo il forte rallentamento del VP che di fatto ne normalizzerà il decorso, riportandolo in linea con le medie pluriennali.

Al netto del Warming in atto, di cui dovremo valutarne l'entità (un evoluzione in Major sbaraglierebbe le carte) e della sua propagazione ed impatto in troposfera già dal mese di dicembre, per quanto detto le possibilità dell'ennesimo MMW Split per la seconda metà del mese non sono del tutto campate in aria... Bomb

Stay Tuned,

Admiral Ackbar

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Ciao ammiraglio stamattina vedo segnali almeno in tropo dai modelli decisamente scioccanti e improvvisi con virata verso evento invernale di magnitudo importante specie per inizio dicembre.. Mi son perso qualcosa? Mi riferisco alla potenziale origine della spinta delle onde verso il polo giù, mentre lassù vedo sempre confermato il warming imponente dovuto all attrito in area siberiana con rotazione antioraria del vps.. Speriamo che dal basso arrivi un nuovo aiuto e che parta la mitica wave 2 a risoluzione del pruimo forcing suddetto. Bye

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

fede94 wrote:

Ciao ammiraglio stamattina vedo segnali almeno in tropo dai modelli decisamente scioccanti e improvvisi con virata verso evento invernale di magnitudo importante specie per inizio dicembre.. Mi son perso qualcosa? Mi riferisco alla potenziale origine della spinta delle onde verso il polo giù, mentre lassù vedo sempre confermato il warming imponente dovuto all attrito in area siberiana con rotazione antioraria del vps.. Speriamo che dal basso arrivi un nuovo aiuto e che parta la mitica wave 2 a risoluzione del pruimo forcing suddetto. Bye

Discesa Polare

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Quello che mi riferisco è: sono semplici manovre tropsoferiche o c'è qualche collegamento ai piani alti?Non penso possa essere una risposta immediata al warming siberiano, anche perché ancora non si capisce se riuscirà ad esserci l'inversione, e sopratutto serve che parte la wave 2 lassù Biggrin

Grazie per delucidazione che ogni tanto mi perdo dei pezzi ahaha poi te sei troppo avanti ai sa questo ROFL

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

fede94 wrote:

Ciao ammiraglio stamattina vedo segnali almeno in tropo dai modelli decisamente scioccanti e improvvisi con virata verso evento invernale di magnitudo importante specie per inizio dicembre.. Mi son perso qualcosa? Mi riferisco alla potenziale origine della spinta delle onde verso il polo giù, mentre lassù vedo sempre confermato il warming imponente dovuto all attrito in area siberiana con rotazione antioraria del vps.. Speriamo che dal basso arrivi un nuovo aiuto e che parta la mitica wave 2 a risoluzione del pruimo forcing suddetto. Bye

Non ti sei perso nulla: GFS abbozza a LagXL una (probabile) risoluzione del warming nato dal disturbo a doppia cresta d'onda pregresso, con l'ampio svuotamento di vorticità del Canadese e forte diplacement sul lobo siberiano del VP Core.

Guarda in alta stratosfera nell'arco di 20gg Shok

Notevole direi: nascerà un secondo warming siberiano proprio dai fortissimi attriti del VPS con il comparto siberiano alimentato da un Siberian High e dal forcing opposto di una W1 in grande spolvero.

Tale warming ad oggi è visto in propagazione almeno fino ai 10hPa

Da questo secondo warming dipenderanno le sorti di un VPS ed un'intera colonna VP, con probabili forti distorsioni delle isoipse ai piani inferiori ed evoluzioni ancora da inquadrare in funzione di una riattivazione della seconda cresta d'onda Wink

Bye,

Admiral

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Perfetto come attese allora polar break dovuto alla risoluzione del primo a doppia cresta Dirol

Poi si vedrà se si riesce a portare a casa il bottino epico con split finale entro natale direi o per di lì 

Ritratto di giusege
Offline
Registrato: 05/11/2017 - 07:38

Speriamo*dance4*

Pagine