Split & Affini - Gennaio 2019

1815 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56
Split & Affini - Gennaio 2019

Buonasera,

allora, eccoci qua... Bye

Facciamo subito un po’ di chiarezza: in stratosfera lo split è in corso e facendo due conti...un 20 gg circa per tutta la dinamica Tropo-Strato-Tropo, che prevede 5 fasi ben distinte...per cui considerando la partenza del disturbo subito dopo Natale, direi che andiamo in seconda decade di gennaio per i primi effetti troposferici.

Lo propagazione dall’alta stratosfera è in corso: i forecast dei prossimi gg porteranno un’inversione dei venti zonali ed instaurazione dell’Alta Polare fino ai 30 hPa, quota che ad oggi rappresenta un limite “ostico” da valicare...le ipotesi di tale dinamica lenta possono essere molteplici, ma al di là di questo, a soccorso interverrà un nuovo rapido distrurbo grazie alla non completa soppressione dei flussi di calore, il che genererà un nuovo Warming verso Epifania, a completare la dinamica è propagazione delle anomalie da MMW Split fino all’auspicabile touchdown in troposfera.

Quindi, riallacciandomi a quanto correttamente detto da Stefano “Conrad”, aspettiamo con fiducia che la dinamica si completi, assodato che non siamo davanti ad un MMW Split da manuale e consapevoli che gli effetti in troposfera per le nostre lande...e mi limito come macro area e per decenza al Nord Ovest...saranno tutti da valutare.

 

Bye,

Admiral Ackbar

Offline
Registrato: 11/12/2012 - 22:44

Buongiorno caro Admiral Ackbar, non sono i thread sfigati, è che non c'è trippa, e non c'è niente di eclatante.....per ora, e sinceramente non so nemmeno se mai ci sarà, ma sai com'è... la speranza.....*unknw*

Ritratto di Francesco Scariti
Offline
Registrato: 12/11/2014 - 04:20

Gradirei leggere analisi e dibattiti seri sulle evoluzioni, non lamentele, grazie. Per quelle consiglio di creare gruppi forum etc.appositi. Ogni volta che entro devo leggere 30 post di pianti contro 1 serio. Tutti amiamo la neve. Ma atteniamoci ai fatti, non ai filtri emotivi, di giudizi di valore etc. Non qui. Ri/grazie e scusate lo spazio che occupa sto post. 

Offline
Registrato: 11/12/2012 - 22:44

Francesco Scariti wrote:

Gradirei leggere analisi e dibattiti seri sulle evoluzioni, non lamentele, grazie. Per quelle consiglio di creare gruppi forum etc.appositi. Ogni volta che entro devo leggere 30 post di pianti contro 1 serio. Tutti amiamo la neve. Ma atteniamoci ai fatti, non ai filtri emotivi, di giudizi di valore etc. Non qui. Ri/grazie e scusate lo spazio che occupa sto post. 

Ciao Francesco, c'è tutti i giorni chi ci mette il cuore, per noi fa analisi e si sbatte per farle capire a gente come me che non molto ci capisce, però dato il decennio trascorso (come inverni intendo) e son stato stretto, qualche lamentela ci sarà permessa? Poi è ovvio che le analisi di Conrad, Fede, Admiral per citarne alcuni, a tutti noi ( a me sicuro) portano minuti di lettura interessantissimi, che nessuno dei media ci ha mai spiegato. Per cui se ogni tot si torna con i piedi per terra e ci si lamenta perchè la realtà è sempre la stessa, quella che vedi anche te, ti chiedo scusa.
Ritratto di Francesco Scariti
Offline
Registrato: 12/11/2014 - 04:20

Ti capisco, ma si perdono senso e utilità di questi forum a mio parere . In ogni caso vedremo, la partita è appena iniziata da ciò che leggo. Come andrà, andrà. 

Online
Registrato: 27/10/2015 - 16:08

Ultimi aggiornamenti di ukmo, gem, gfs ed ecmwf per il 9/10 gennaio semplicemente favolosi. Non tanto perché sono della mappe shock, perché in effetti non lo sono, ma è il fatto che tutti i modelli siano concordi che rende questa dinamica molto interessante. 

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

Ottimo il nuovo topic  speriamo porti fortuna.

Questo split sarà anomalo, un po' perché come detto non sarà da manuale, un po' perché sembra ormai assodato che non si avrà una propagazione "violenta" (come è di solito con eventi di questo tipo) ma diluita nel tempo. Si parla di 10 giorni in diverse fasi, di solito gli effetti sono ben più veloci.

Sinceramente non ho ben chiaro perché con un vp già abbastanza compromesso a tutte le quote da mesi si faccia così fatica a scendere sotto i 30-50hpa con un warming di questa portata, forse adm può aiutarmi in questo. 

L'ormai quasi confermato secondo warming non può che contribuire in maniera decisiva. Anche perché altrimenti sarebbe veramente anomalo.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Si il secondo impulso dovrebbe compiere la famigerata accoppiata con spostamento della struttura verso l'atlantico.. per effetti tangibili quindi direi che grossomodo si va a 10 giorni a partire da oggi. Vedremo, per ora il determinismo dei modelli va preso molto con le pinze senza andare oltre le 120h

Offline
Registrato: 24/02/2018 - 11:45

Lorenzo.meteo wrote:

Ultimi aggiornamenti di ukmo, gem, gfs ed ecmwf per il 9/10 gennaio semplicemente favolosi. Non tanto perché sono della mappe shock, perché in effetti non lo sono, ma è il fatto che tutti i modelli siano concordi che rende questa dinamica molto interessante. 

Al momento non ci sono minimi interessanti per noi...entrata troppo ad est. 

Vediamo nei prossimi giorni, lo spread é ancora alto, ma sinceramente se la configurazione rimarrá di questo tipo festeggeranno di nuovo le adriatiche... queste non sono entrate per il Nord ovest

Online
Registrato: 27/10/2015 - 16:08

Ragazzi so che 10 giorni è una distanza proibitiva ma andatevi a vedere l'ultimo aggiornamento di ecmwf per il 14 gennaio....commovente. Davanti a certe non si accettano mugugni ma solo preghiere perché ciò avvenga ahahah. Questa si che è una mappa shock. 

Online
Registrato: 27/10/2015 - 16:08

*certe mappe

Pagine

Topic chiuso